Home Musica News Musica

Vasco Brondi, il medley tra ‘Magic Shop’ di Battiato e ‘Cronaca Montana’ dei P.G.R. è in free download

Il cantautore ha pubblicato sul suo sito la doppia cover proposta nello show ‘Talismani per tempi incerti’

Vasco Brondi

Foto: Lidia Bianchi

La scorsa estate Vasco Brondi è partito in tour con un nuovo spettacolo, Talismani per tempi incerti, nato durante il periodo del lockdown e composto da “sonate per pianoforte, violoncello e chitarre distorte”, cioè canzoni (sue e di altri), poesie, letture e riflessioni per esorcizzare i brutti momenti passati a inizio 2020.

In scaletta c’era anche una “doppia cover”, un medley tra Magic Shop di Franco Battiato e Cronaca Montana dei P.G.R., che Brondi ha pubblicato in free download sul suo sito. «Alcune canzoni risuonano forte anche anni dopo essere state scritte», ha detto poi su Instagram. «Abbiamo attaccato questi due brani quando ci siamo accorti che oltre a essere due canzoni che volevo suonare, avevano anche più o meno gli stessi accordi. In ogni concerto non vedevo l’ora arrivasse il momento di cantarle, lasciavano una scia quando finivano, una specie di eco e mi tornavano indietro».

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

“Certo le circostanze non sono favorevoli e quando mai?” Alcune canzoni risuonano forte anche anni dopo essere state scritte. Potete scaricare gratuitamente dal link in bio una versione suonata in “Talismani per tempi incerti” di Magic Shop e Cronaca Montana che abbiamo attaccato quando ci siamo accorti che oltre a essere due canzoni che volevo suonare avevano anche più o meno gli stessi accordi. In ogni concerto non vedevo l’ora arrivasse il momento di cantarle, lasciavano una scia quando finivano, una specie di eco e mi tornavano indietro. Mi dicevano qualcosa di questi giorni, sono quelle canzoni che fanno tenere gli occhi aperti anche nel buio, anche quando ti sembra di non vedere niente. Un piccolo dono per chi c’era e per chi non è riuscito a raggiungerci. “Bisognerebbe, bisognerebbe… Bisognerebbe niente, bisogna quello che è, bisogna il presente.” V.

Un post condiviso da Vasco Brondi (@vascobrondi) in data:

«Mi dicevano qualcosa di questi giorni», conclude Brondi, «sono quelle canzoni che fanno tenere gli occhi aperti anche nel buio, anche quando ti sembra di non vedere niente. Un piccolo dono per chi c’era e per chi non è riuscito a raggiungerci».

Altre notizie su:  Vasco Brondi