Home Musica News Musica

Una serie TV… firmata Dave Grohl

Niente vampiri, zombie o medici in prima linea: entro l'anno su HBO dei mini-documentari dedicati ai più famosi studi di registrazione... nel segno di Sound City

Dave Grohl Butch Vig STUDIO

Dave Grohl Butch Vig STUDIO

Ve l’avevamo anticipato mostrandovi le foto dei Foo Fighters di passaggio agli studi “desertici” del Rancho de la Luna: la lavorazione dell’ottavo album della band passerà anche per una serie televisiva.

Nella notte è arrivata la conferma ufficiale: proprio la rete via cavo statunitense HBO trasmetterà il programma, che – attenzione – non sarà un telefilm ma una serie di mini-documentari la cui messa in onda non è ancora stata ufficializzata ma che dovrebbero essere pronti per il pubblico fra fine estate e inizio autunno di quest’anno. Un periodo che coincide anche con la possibile uscita del nuovo lavoro dei Foos.

A sottolineare la notizia è stato Paul Branigan, giornalista autore della biografia di Dave Grohl Il richiamo del rock’n’roll, uscito per Arcana nel 2012: attraverso le pagine di Classic Rock Magazine si parla della serie come un ciclo di “mini Sound City”, l’apprezzato documentario di Grohl uscito l’anno scorso. Branigan segnala che Grohl ha visitato e ha registrato materiale in varie strutture intervistando anche alcuni dei più importanti “clienti” di queste: da Paul Stanley dei Kiss a Joe Walsh degli Eagles (appunto fotografato con i Foo Fighters al Rancho de la Luna) a Ian McKaye (Fugazi).

Grohl al lavoro su Wasting Light nel 2011:

Non c’è ancora conferma su tutti gli studi di registrazione che verranno considerati per un approfondimento, ma dai movimenti di Grohl sappiamo che oltre al Rancho de la Luna lui e la band sono stati almeno agli Inner Ear Studios di Washington e agli Electrical Audio di Steve Albini a Chicago.

Leggi anche