Home Musica News Musica

Una petizione chiede di sostituire le statue confederate con quelle di Britney Spears

Succede nella sua Louisiana. «È ora di celebrare un vero eroe: Britney», si legge nelle petizione

Britney Spears. Foto: Michelangelo Di Battista/Sony/RCA via Getty Images

C’è una nuova discussione sulle statue, ma Indro Montanelli non c’entra. Siamo in USA, precisamente in Louisiana, dove alcune persone hanno dato il via a una petizione per sostituire le statue confederate con una che onorasse «un vero eroe»: Britney Spears.

E il web sta prendendo l’ipotesi in maniera decisamente seria: più di 25.000 persone hanno firmato, e i numeri sono in crescita.

«Prima di diventare una delle popstar più importanti e influenti del mondo, Britney Spears viveva la vita in una piccola città del sud con il nome di Kentwood, Louisiana», si legge nella petizione indirizzata al governatore John Edwards e ad altri legislatori. «Si è già guadagnata la sua stella sulla Walk of Fame di Hollywood, e ora è giunto il momento per il suo stato natale di onorarla come merita».

Nelle ultime settimane, i manifestanti di tutto il mondo hanno rovesciato statue a sfondo razziale nelle manifestazioni per la morte di George Floyd.

Altre notizie su:  Britney Spears