Una canzone dei Måneskin è la più ascoltata al mondo su Spotify dopo Olivia Rodrigo | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Una canzone dei Måneskin è la più ascoltata al mondo su Spotify dopo Olivia Rodrigo

E non si tratta di 'Zitti e buoni'. Grazie alla popolarità su TikTok, la cover di 'Beggin' è al secondo posto della Top 200 davanti a Ed Sheeran, Dua Lipa, BTS

Måneskin

Foto: Gabriele Giussani

Si chiama Top 200, è la classifica di Spotify che registra i pezzi più ascoltati. Nell’ultima, datata 27 giugno, i Måneskin sono al secondo posto. Non in Italia, ma a livello globale. Significa che la seconda canzone più ascoltata al mondo dagli utenti di Spotify è del gruppo romano.

Il pezzo non è Zitti e buoni e nemmeno I Wanna Be Your Slave, che nel corso della scorsa settimana è arrivata in cima alla classifica Hot Hard Rock Songs di Billboard in America. Si tratta invece della cover di Beggin’ che era contenuta nell’EP di debutto del 2017 Chosen.

Il pezzo dei Måneskin ha oltre cinque milioni e mezzo di stream contro i quasi sette di good 4 u di Olivia Rodrigo, ma precede comunque le canzoni di Lil Nas X, Doja Cat, Ed Sheeran, Dua Lipa. Al nono posto c’è un altro pezzo dei Måneskin, I Wanna be Your Slave, davanti a Butter dei fenomeni globali BTS.

Scritta da Bob Gaudio e Peggy Farina, Beggin’ è stata portata al successo dai Four Seasons nel 1967. Quarant’anni dopo è stata riportata in classifica in mezza Europa dai norvegesi Madcon. La versione dei Måneskin è molto utilizzata su TikTok e questo potrebbe spiegare il successo a scoppio ritardato.

Qui la versione dei Måneskin a X Factor:

Qui quella dei Madcon:

E qui quella dei Four Seasons:

Altre notizie su:  Maneskin