Home Musica News Musica

Un triplo album per il ritorno di Bob Dylan

Il Menestrello di Duluth torna con il suo 38esimo disco in studio, un lavoro antologico in cui reinterpreta i grandi classici della canzone americana

Bob Dylan, foto di William Claxton

Bob Dylan, foto di William Claxton

Bob Dylan è tornato con un album triplo, il primo della sua vita, intitolato Triplicate, in uscita perevista il 31 marzo per Columbia.

Sulla scia del lavoro di reinterpretazione iniziato con l’ultimo Lp Fallen Angels e Shadows In The Night targato 2015, il Menestrello di Duluth torna con 30 versioni di classici della canzone americana, opere di autori come Charles Strouse, Lee Adams, Harold Arlen, Ted Koehler, Harold Hupfield, Cy Coleman e Carolyn Leigh. Ogni album – intitolati rispettivamente Til The Sun Goes Down, Devil Dolls e Comin’ Home Late – conterrà 10 brani, divisi a seconda del tema.

Prodotto da Jack Frost, Triplicate, il 38° album della carriera di Dylan, uscirà in vari formati, tra cui triplo CD in digipak a otto pannelli, in digitale, cofanetto deluxe 3 LP in vinile a edizione limitata e confezione numerata.

Anticipato dal primo singolo estratto I Could Have Told You, Triplicate è già disponibile in pre-order digitale.

Disco 1Til The Sun Goes Down

Lato 1

1. I Guess I’ll Have to Change My Plans
2. September Of My Years
3. I Could Have Told You
4. Once Upon A Time
5. Stormy Weather

Lato 2

6. This Nearly Was Mine
7. That Old Feeling
8. It Gets Lonely Early
9. My One and Only Love
10. Trade Winds

Disco 2Devil Dolls

Lato 1

1. Braggin’
2. As Time Goes By
3. Imagination
4. How Deep Is The Ocean
5. P.S. I Love You

Lato 2

6. The Best Is Yet To Come
7. But Beautiful
8. Here’s That Rainy Day
9. Where Is The One
10. There’s A Flaw In My Flue

Disco 3Comin’ Home Late

Lato 1

1. Day In, Day Out
2. I Couldn’t Sleep A Wink Last Night
3. Sentimental Journey
4. Somewhere Along The Way
5. When The World Was Young

Lato 2

6. These Foolish Things
7. You Go To My Head
8. Stardust
9. It’s Funny To Everyone But Me
10. Why Was I Born

Dylan Triplicate cover

Leggi anche