Home Musica News Musica

Un live di Kendrick Lamar alla Casa Bianca per il 4 luglio

Per le celebrazioni dell'indipendenza, il rapper e Janelle Monae suoneranno per Obama

Lamar oggi sarà ospite speciale della Casa Bianca. Foto: Kimberley Ross

Lamar oggi sarà ospite speciale della Casa Bianca. Foto: Kimberley Ross

Sei mesi dopo l’incontro tra Barack Obama e Kendrick Lamar nello Studio Ovale, il rapper tornerà alla Casa Bianca per il concerto celebrativo del 4 luglio, l’Independence Day degli Stati Uniti, in onore degli eroi militari. Anche Janelle Monae si esibirà nel South Lawn della Casa Bianca, per una festa che comprenderà barbecue e fuochi d’artificio.

“Le persone che lavorano alla Casa Bianca, le loro famiglie e l’amministrazione al completo assisterà a questo evento per ammirare i fuochi d’artificio”, ha confermato Josh Earnest, portavoce della Casa Bianca. “Ci sarà anche una performance lunedì sera di Janelle Monáe e Kendrick Lamar”.

A dicembre, Obama ha dichiarato che How Much a Dollar Cost, tratta da To Pimp a Butterfly di Lamar, era la sua canzone preferita del 2015. Un mese dopo, il rapper ha visitato lo Studio Ovale per parlare con POTUS del programma Pay It Forward, una campagna a sostegno dei giovani.

hood politics.

Una foto pubblicata da Kendrick Lamar (@kendricklamar) in data:

Anche Janelle Monae ha già visitato la Casa Bianca: la cantante ha registrato una traccia per il programma Let Girls Learn, gestito dalla First Lady Michelle Obama, e ha partecipato a un summit lo scorso aprile assieme ad altri artisti per una riforma sulla giustizia criminale.

Altre notizie su:  janelle monae Kendrick Lamar