Travis Barker: rivelata la causa del ricovero | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Travis Barker: rivelata la causa del ricovero

Dopo due giorni di silenzio che hanno fatto preoccupare i fan, il sito TMZ ha dato qualche info in più

Travis Baker, foto dpa picture alliance archive / Alamy / IPA

Travis Barker, il 46enne batterista dei Blink-182, è stato ricoverato in ospedale due giorni fa. A preoccupare i fan era stata la figlia di Travis, Alabama Luella Barker, che in una Instagram Story ha scritto: «Per favore, mandateci le vostre preghiere». Ora, dopo due giorni di silenzio, ci sono aggiornamenti sulle sue condizioni di salute. TMZ ha riportato che Barker soffre di pancreatite, apparentemente causata da una colonscopia.

Nel giugno 2018, Barker era stato brevemente ricoverato in ospedale dopo aver contratto un’infezione da stafilococco.

Nel 2008, Barker ha trascorso più di 11 settimane in ospedale dopo essere sopravvissuto a un incidente aereo. I due piloti dell’aereo e due dei quattro passeggeri sono morti sul colpo, mentre Barker ha riportato ustioni di terzo e quarto grado su oltre metà del corpo. Durante la convalescenza è stato sottoposto a 26 interventi chirurgici e a numerosi innesti di pelle.

Altre notizie su:  Travis Barker