Home Musica News Musica

Tracy Chapman, guarda la rara performance di ‘Talkin’ ‘bout a Revolution’ di ieri sera

Erano cinque anni che la folksinger non si esibiva in TV. Lo ha fatto al ‘Late Night with Seth Meyers’ per invitare gli americani a votare e «ripristinare la democrazia»

Tracy Chapman non si esibiva alla TV americana da cinque anni. Per tornare a farlo ha scelto la vigilia delle elezioni americane. È successo ieri sera al Late Night with Seth Meyers, dove ha cantato uno dei suoi pezzi più celebri, Talkin’ ‘bout a Revolution, dall’album d’esordio del 1988, a cui ha aggiunto una parte finale in cui intona brevemente la frase “Go vote”.

La folksinger si è esibita di fronte a un tendone scuro. Quando ha lasciato la postazione di fronte al microfono è apparsa alle sue spalle la scritta “Vote”. Prima dell’esibizione, Chapman ha diffuso un comunicato in cui, come tanti, chiama le presidenziali di oggi «l’elezione già importante della nostra vita» e dice che è «imperativo che tutti votino per ripristinare la democrazia».

L’ultima apparizione televisiva di Tracy Chapman risale al 2015, al Late Show with David Letterman. Negli ultimi anni ha diradato le apparizioni e il suo ultimo album di inediti è Our Bright Future del 2008. Cinque anni fa era uscito un Greatest Hits contenente la versione di Stand by Me registrata da Letterman.

Altre notizie su:  Tracy Chapman