Home Musica News Musica

Ecco la traccia scartata dei Radiohead per James Bond, “Spectre”

"Non ha funzionato, ma è diventata qualcosa che amiamo molto", ha detto Thom Yorke del nuovo pezzo

Radiohead

Radiohead

A luglio, i bookmaker britannici hanno sospeso le scommesse sul possibile autore della theme song di Spectre dopo che una persona aveva piazzato 15 mila sterline sui Radiohead, facendo scatenare un’ondata di scommesse sulla band di Kid A. Alla fine, è stato Sam Smith a comporre la colonna sonora originale, (Writing’s on the Wall), ma Thome Yorke dei Radiohead ha confermato venerdì che la band ha scritto un pezo per il film, e, per Natale, i Radiohead hanno condiviso con i fan la loro creazione, intitolata, appunto, Spectre.

“L’anno scorso ci è stato chiesto di scrivere una traccia per il film di Bond, Spectre. Sì, ci è stato chiesto”, ha twittato Yorke. “Non ha funzionato, ma è diventata qualcosa che amiamo molto. Visto che ci avviciniamo alla fine dell’anno, pensiamo che vi potrebbe piacere ascoltarla. Buon Natale, che la forza sia con voi”. Il produttore dei Radiohead, Nigel Godrich, ha aggiunto i suoi auguri in un tweet.

L’oscura traccia orchestrale Spectre segue la stessa strada di Desert Island Disk e Silent Spring, due nuovi pezzi che Yorke ha eseguito da solo al Pathway to Paris questo mese e che probabilmente sono destinati al prossimo album della band, il primo da The King of Limbs del 2011. Non è chiaro se Spectre avrà una distribuzione fisica, al momento è in free download sul Soundcloud della band.

Altre notizie su:  Radiohead