Home Musica News Musica

Tom DeLonge aveva ragione: il Pentagono pubblica tre dei suoi video sugli UFO

Il Dipartimento della Difesa conferma: «Sono UFO». E l’ex Blink 182 risponde su Twitter: «Voglio ringraziare chi ha creduto in noi»

Tom DeLonge. Foto: Rebecca Sapp/WireImage

Quando, qualche anno fa, Tom DeLonge aveva deciso di dedicare la sua vita alla ricerca e allo studio sugli UFO, molti avevano riso. Oggi però, l’ex chitarrista dei Blink-182 sembra essersi preso qualche rivincita. Il Pentagono infatti ha pubblicato 3 dei video che erano stati pubblicati per la prima volta dalla To The Stars Academy, gruppo di ricerca da lui fondato. Potete vedere i video qui sotto: il primo mostra i piloti della US Navy che si imbattono in un ‘oggetto volante’ nei pressi di San Diego, negli altri invece si vede qualcosa di non ben identificato che si libra sull’acqua.

I video erano online da tre anni, e dopo alcune ricerche governative la Marina li ha pubblicati confermando che si trattano, appunto, di fenomeni aerei non identificati. Gli alieni esistono? Non lo sappiamo, ma Tom è felice del riconoscimento e ha twittato:
«Nel tentativo di convincere il governo degli Stati Uniti a iniziare un dialogo, voglio ringraziare tutti gli azionisti di To The Stars per aver creduto in noi. Abbiamo intenzione di sviluppare la tecnologia, trovare più risposte e raccontare storie».

Ecco i video: