Home Musica News Musica

Thom Yorke, la versione acustica di ‘Open Again’

Il frontman dei Radiohead ha suonato il brano scritto per la colonna sonora di 'Suspiria' negli Electric Lady Studios di New York


“Thom Yorke sposta tutto a un livello più recondito, quasi subconscio”, scrivevamo nella nostra recensione della nuova colonna sonora di Suspiria scritta dal frontman dei Radiohead per il remake girato da Luca Guadagnino. “Dietro al pianoforte, che riverbera in mezzo a una sala di danza classica, nasconde paure profonde: la fugacità del tempo, l’imprevedibilità del futuro, i rimpianti”.

Un lavoro eccezionale, lontano ma rispettoso di quanto fatto dai Goblin, che ha convinto in pieno anche il pubblico. Sarete contenti di sapere, quindi, che Yorke tratta quelle composizioni come un disco vero e proprio, e non come un side project di secondo piano. Proprio oggi, infatti, ha pubblicato una versione acustica ed essenziale di Open Again, registrata agli Electric Lady Studios di New York. Potete ascoltarla grazie al video in cima all’articolo.

Leggi anche