Home Musica News Musica

‘The Right to Live in Peace’: Roger Waters ha fatto una cover di Victor Jara

Il brano è dedicato "ai popoli di Santiago, Quito, Jaffa, Rio, La Paz, New York, Baghdad, Budapest" e ovunque questo diritto di vivere in pace sia calpestato

Come ha scritto su Twitter, Rogers Waters ha fatto una cover di un pezzo di Victor Jara, cantautore cileno assassinato dalla dittatura di Pinochet dopo il colpo di stato del 1973. Il pezzo si chiama The Right to Live in Peace ed è dedicato, scrive Waters, “ai popoli di Santiago, Quito, Jaffa, Rio, La Paz, New York, Baghdad, Budapest” e ovunque questo diritto di vivere in pace sia calpestato. Il rimando alle grandi proteste popolari esplose in alcune di queste città solo pochi mesi fa, prima che il coronavirus bloccasse il mondo, è evidente.