Home Musica News Musica

The Faint, è morto l’ex tastierista Jacob Thiele

Il musicista si è spento all'età di 40 anni, a darne la notizia sono stati gli ex compagni di band sui social: "Era un vero pioniere del sintetizzatore"

Jacob Thiele

Foto via Instagram

È morto all’età di 40 anni Jacob Thiele, ex tastierista dei Faint. Attualmente non sono state rese note le cause del decesso. A dare la notizia gli stessi ex compagni di band attraverso i social network.

“Siamo devastati dalla perdita del nostro caro amico Jacob Thiele”, scrive la formazione di Omaha, Nebraska. “Era gentile, coraggioso, spensierato e sempre divertente”, ha scritto la band di Omaha, Nebraska. “Era un vero pioniere del sintetizzatore e i Faint non avrebbero avuto lo stesso suono senza di lui. Siamo stati incredibilmente fortunati ad essere riusciti a trascorrere del tempo con lui. Ti vorremo bene per sempre Jacob”.

Thiele era entrato nei Faint al posto di Matt Bowen nel 1998, lavorando su alcuni degli album più rappresentativi della band, tra cui Blank-Wave Arcade (1999), Danse Macabre (2003) e Fasciinatiion (2009). L’ultimo album realizzato con i Faint è stato Doom Abuse, uscito nel 2014, due anni prima dell’addio alla band. In seguito il tastierista formò i Depressed Buttons.

Leggi anche