Taylor Swift ha parlato della nuova versione di ‘Red’: «È come un cuore spezzato» | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Taylor Swift ha parlato della nuova versione di ‘Red’: «È come un cuore spezzato»

La ri-registrazione dell’album del 2012 uscirà a novembre e conterrà 30 canzoni (di cui una di 10 minuti). «Quel disco è un mosaico di sentimenti: ero felice, libera, confusa, sola e torturata dal passato»


Taylor Swift

Foto: Jordan Strauss/Invision/AP

Taylor Swift pubblicherà la nuova versione del suo album del 2012 Red il 19 novembre. Dopo quella di Fearless, è la seconda Taylor’s Version a uscire quest’anno: «Per la prima volta potrete ascoltare tutte le 30 canzoni che dovevano far parte di Red», ha detto Swift su Twitter. «E una dura addirittura dieci minuti».

La cantante ha pubblicato un lungo comunicato per parlare del progetto. «Musicalmente e liricamente, Red ricorda una persona col cuore spezzato. È un mosaico di sentimenti che in qualche modo si uniscono insieme: ero felice, libera, confusa, sola, devastata, euforica, folle e torturata dal passato».

«Sono andata in studio e ho sperimentato con suoni e collaboratori», continua Taylor. «E non sono sicura se sia stato mettere i pensieri in quel disco, ascoltare migliaia di voci che cantavano i miei testi o semplicemente il tempo, ma le ferite sono guarite».

Swift ha deciso di ri-registrare i suoi primi sei album dopo che l’etichetta Big Machine ha venduto i master alla Ithaca Holdings di Scooter Braun, lasciando che la sua eredità «nelle mani di chi vuole distruggerla». Il primo a uscire è stato Fearless, e i fan aspettavano di scoprire il disco successivo.

Altre notizie su:  Taylor Swift