Home Musica News Musica

Takeoff dei Migos è stato accusato di violenza sessuale

Avrebbe violentato una donna durante una festa in casa, ma il suo avvocato non ci sta: «Vogliono i suoi soldi»

Foto: Prince Williams/Wireimage

ATLANTA, GA - FEBRUARY 28: Takeoff of the group Migos attend Hawks vs Nets After Party at Gold Room on February 28, 2020 in Atlanta, Georgia.(Photo by Prince Williams/Wireimage)

Il rapper dei Migos Takeoff è stato citato in giudizio per violenza sessuale e aggressione. Lo scrive TMZ. Secondo il sito, la donna che gli ha fatto causa afferma di essere stata violentata a una festa a casa del rapper, a Los Angeles, a giugno. L’avvocato di Takeoff ha rilasciato una dichiarazione in cui nega le affermazioni della vittima.

Il Times scrive che la donna ha detto di essere stata invitata alla festa dal producer DJ Durel, che collabora spesso con il trio. Arrivata alla festa, Takeoff avrebbe mostrato interesse per lei mettendola a disagio. Lei lo avrebbe quindi detto a DJ Durel che l’avrebbe accompagnata in camera da letto dove poi sarebbe stata raggiunta da Takeoff che avrebbe abusato di lei, «afferrandola, tirandole via i vestiti e avendo un rapporto sessuale con lei senza il suo consenso».

La donna si è successivamente recata all’ospedale dove il personale «ha potuto osservare le prove della violenza».

Queste invece le parole dell’avvocato del rapper: «Le accuse fatte contro Takeoff sono palesemente false. Le dichiarazioni fatte in merito a questa causa indicano che i querelanti non hanno parlato con testimoni rilevanti o non hanno esaminato le prove disponibili. Takeoff è rinomato per il suo talento e per la sua personalità tranquilla e pacifica. Tratti che lo hanno reso bersaglio per un ricatto. Come suo avvocato, siamo ben consapevoli e ben informati sull’importanza di perseguire penalmente e civilmente le vere aggressioni sessuali. Questa non è una di quelle».