Svastiche e scritte pro-Trump sono apparse nel parco dedicato a Adam "MCA" Yauch dei Beastie Boys | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Svastiche e scritte pro-Trump sono apparse nel parco dedicato a Adam “MCA” Yauch dei Beastie Boys

Il gruppo ha organizzato per domenica una manifestazione contro i messaggi d'odio in onore dell'MC scomparso nel 2012, e ha chiesto di denunciare gli atti di razzismo, xenofobia e sessismo

I Beastie Boys

I Beastie Boys

I Beastie Boys hanno chiesto ai fan di partecipare a una manifestazione “contro i messaggi d’odio” dopo che nel parco di Brooklyn dedicato a Adam “MCA” Yauch, mancato nel 2012, sono stati ritrovati dei graffiti con svastiche e la scritta “Go Trump”.

“Non c’è posto per l’odio a Brooklin, a New York, o in America. Unitevi a noi domenica per prendere posizione contro questi messaggi di odio,” ha scritto il gruppo su Twitter, un giorno dopo la scoperta dei graffiti (immediatamente coperti) nel parco di Brooklyn Heights. La polizia di New York ha aperto le investigazioni.

“Adam Yauch si impegnava per la tolleranza. Chiamate la polizia se vedete atti vandalici, molestie o atti d’odio,” ha twittato lo staff del sindaco di New York.

Gli organizzatori della marcia hanno anche postato su Facebook il testo scritto da Yauch di Bodhisattva Vow dei Beastie Boys: “Knowing love can conquer hate in every situation / We need other people in order to create / The circumstances for the learning that we’re here to generate / Situations that bring up our deepest fears / So we can work to release them until they’re cleared / Therefore, it only makes sense / To thank our enemies despite their intent.” [Sapere che l’amore più conquistare l’odio in ogni situazione / Abbiamo bisogno delle persone per poter creare / le circostanze per capire che noi siamo qui per generare / situazioni che fanno trasparire le nostre peggiori paure / così possiamo farle uscire finché non saranno eliminate / Quindi, l’unica cosa che ha senso / è ringraziare i nostri nemici nonostante i loro intenti]