Home Musica News Musica

Sufjan Stevens recensisce il disco di Katy Perry: «Gesù abbi pietà»

'Witness', l'ultimo album della popstar americana, ha incassato critiche un po' da tutti. Quella del cantautore di Detroit, però, ha qualcosa di speciale

Il lancio di Witness, il nuovo disco di Katy Perry, è stato tutto meno che entusiasmante: nonostante l’imponente campagna pubblicitaria, l’album non ha convinto praticamente nessuno (qui la nostra recensione). Per non parlare del sorpasso subito su Spotify dalla storica rivale Taylor Swift.

Le critiche sono arrivate anche dal mondo indie: il messaggero è Sufjan Stevens che, attraverso la sua pagina Tumblr, ha pubblicato una piccola recensione. «LORD JESUS HAVE MERCY», ha scritto Sufjan riferendosi a un verso dedicato alla tortura cinese presente nel brano Déjà Vu: “Your words are like Chinese water torture”.

«Poi non dite che sono io quello strano, come quando ho scritto “Tuesday night at the Bible study” in Casimir Pulaski Day. Io e Katy eravamo alla stessa conferenza sulla Bibbia, probabilmente abbiamo anche fatto un po’ di preghiera di gruppo».

Leggi anche