Home Musica News Musica

Strage al concerto di Sfera Ebbasta: sei morti

È successo alla discoteca Lanterna Azzurra, in provincia di Ancona. Stando alle prime ricostruzioni, sarebbero vittime della calca causata dallo spray al peperoncino.

Stanotte sono morte sei persone al concerto di Sfera Ebbasta a Madonna del Piano di Corinaldo, in provincia di Ancona, travolte dalla calca causata dallo spray al peperoncino.

Il bilancio delle vittime, cinque minorenni e la madre di una ragazzina presente al concerto, sarebbe purtroppo provvisorio, essendo ben 50 i feriti di 14 in condizioni gravi.

Le prime testimonianze dei feriti raccontano di un forte odore acre fra mezzanotte e l’una, appena prima del concerto. A quel punto, alcuni spettatori si sarebbero precipitati all’uscita. Trovandola sbarrata da alcuni buttafuori, si sarebbero accalcati verso un parapetto su un fossato che, cedendo sotto la spinta, ha condannato i primi a finire di sotto ed essere schiacciati dagli altri.

Non è di certo il primo episodio di spray al peperoncino ai concerti rap, che viene usato sia come diversivo per i borseggiatori che come scherzo di pessimo gusto. Di sicuro, quello di ieri alla discoteca Lanterna Azzurra è il più grave di tutti.

Leggi anche