Stash dei The Kolors è indagato per ricettazione di auto di lusso | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Stash dei The Kolors è indagato per ricettazione di auto di lusso


Il frontman è sotto accusa per il noleggio di una Ferrari e una Maserati. Il caso è collegato a quello di una sua amica, condannata per aver sottratto tre milioni dalla ditta Air Protech. Il legale: «Era all’oscuro di tutto»

Stash

Foto: Roberto Panucci - Corbis/Corbis via Getty Images

Stash, il frontman dei The Kolors, è indagato per ricettazione di auto di lusso. Il caso fa parte di un filone dell’inchiesta – chiusa nel 2018 – che coinvolgeva Sonia Caparezzi, un’amica del musicista condannata a un anno e sei mesi per aver sottratto tre milioni di euro a una società, Air Protech di Magenta, dove lavorava come contabile.

Secondo quanto riporta Fanpage, Stash avrebbe noleggiato una Ferrari e una Maserati utilizzando dei conti riconducibili a quella società. Per il momento il musicista non ha commentato la notizia. È intervenuto il suo legale, che ha detto che Stash non sapeva del collegamento con i fondi della società e che «è del tutto all’oscuro delle varie attività illecite di Sonia Carapezzi».

Dopo aver vinto Amici nel 2015 con i Kolors, Stash è tornato a partecipare all’ultima edizione talent, questa volta come giudice. Il 18 giugno la band ha pubblicato Singles, una raccolta che contiene gli ultimi singoli usciti e altro materiale inedito.

Altre notizie su:  Stash The Kolors