Home Musica News Musica

Questo weekend Spring Attitude porta la primavera a Roma

Air, Gold Panda, Acid Arab, Not Waving, Lust For Youth sono solo alcuni dei nomi nel cartellone del festival, che si terrà nella capitale dal 19 al 22 maggio

Uno scatto dall'edizione dello scorso anno. Foto: Stampa

Uno scatto dall'edizione dello scorso anno. Foto: Stampa

Se non vi è mai capitato di godervi una giornata di primavera romana, questo weekend avrete la scusa ufficiale. Anche quest’anno la capitale ospiterà infatti i nomi più illustri della scena elettronica estera e non, oltre che ovviamente tutti gli appassionati che vorranno vederli dal vivo (noi su tutti).

Ma se è vero che la primavera libera nell’aria il risultato di migliaia di fioriture di altrettante specie di piante, sarebbe un po’ un controsenso descrivere la proposta dello Spring Attitude come mera elettronica, perché così infatti non è. La proposta nei suoi quattro giorni di eventi (da giovedì 19 a domenica 22 maggio) attraverserà così tanti scenari musicali che l’etichetta di elettronica torna comoda soltanto per raggrupparli tutti secondo un minimo comune multiplo. Dalle incursioni elettro-mediorientali dei francesi Acid Arab—apriranno insieme a Gold Panda la rassegna giovedì al Museo MAXXI, in una serata a cura di Red Bull Music Academy—, si passerà al neo-RnB di Jessy Lanza e ai deliri afro-futuristici di Clap! Clap! accoppiati con il post-punk nordico dei Lust For Youth all’Ex Caserma venerdì 20 maggio.

Sabato, poi, si alzerà la posta ulteriormente, potendo contare sui live degli Air, Iosonouncane e alla techno senza compromessi di Not Waving, che chiuderà la serata allo Spazio Novecento. Il festival infine andrà svanendo, come un fiore lascia il posto al frutto, domenica al Sisley Store di Via del Corso 48 con Go Dugong e Swoosh.

Visitate il sito ufficiale per maggiori info su biglietti, programma e location varie.