Home Musica News Musica

Sono tornati i Black Lips con il nuovo singolo ‘Can’t Hold On’

A tre anni di distanza dall'ultimo album ‘Underneath The Rainbow’, la band di Atlanta è pronta a tornare con il nuovo disco, prodotto da Sean Lennon e con una collaborazione firmata Yoko Ono

I Black Lips hanno annunciato il loro ritorno, con un nuovo album intitolato Satan’s Graffiti Or God’s Art?, in uscita prevista per il prossimo 5 maggio via Vice Records.

L’ottavo album in studio arriverà così a tre anni di distanza dal loro ultimo disco Underneath The Rainbow targato 2014; per anticipare la pubblicazione del nuovo lavoro, la band di Atlanta capitanata da Cole Alexander ha condiviso coi fan il primo singolo estratto, Can’t Hold On.

Per Satan’s Graffiti Or God’s Art? i Black Lips hanno deciso di affidarsi alle mani di Sean Lennon, che ha prodotto il disco nel suo studio di incisione newyorkese, mentre fra le collaborazioni spunta il nome di Yoko Ono accanto a Saul Adamczewski dei Fat White Family. Qui sotto trovate la foltissima tracklist e l’artwork ufficiale di Satan’s Graffiti Or God’s Art?, quest’ultimo condiviso dai Black Lips tramite i propri canali social.

Overture: Sunday Mourning
Occidental Front
Can’t Hold On
The Last Cul de Sac
Interlude: Got Me All Alone
Crystal Night
Squatting In Heaven
Interlude: Bongo’s Baby
Rebel Intuition
Wayne
Interlude: Elektric Spider Webz’
We Know
In My Mind There’s a Dream
Lucid Nightmare
Come Ride With Me
It Won’t Be Long
Loser’s Lament
Finale: Sunday Mourning