Home Musica News Musica

Senti di cosa sono capaci Snoop Dogg e i De La Soul quando c’è del funk nell’aria

Con il brano, i rapper si sono studiati anche un video interattivo in cui bisogna evitare i testi e vari altri oggetti lanciati dal pubblico

De La Soul. Foto: Facebook

De La Soul. Foto: Facebook

Dopo l’uscita dell’EP For Your Pain And Suffering, il leggendario trio hip hop dei De La Soul è fuorigiri per via del lancio dell’album di ritorno And The Anonymous Nobody interamente realizzato col crowdfunding e nel quale ci ritroviamo anche del vero funk grazie al prezioso velluto di Pain featuring Snoop Dogg.

Il brano esce insieme a un annesso video interattivo, in cui l’ascoltatore deve controllare con i tasti direzionali un personaggio, facendogli evitare il testo della traccia e vari altri oggetti lanciati dal pubblico. La traccia in sé è una ventata di sentimentalismo old-school con un ritornello in chiave gospel su cui aleggia leggero un “Pain go’ make it better” armonizzato.

Il crowdfunding prevedeva inizialmente una richiesta di 110 mila dollari, ma la cifra finale raccolta per il nono album, seguito di Plug 1 & Plug 2 Present… First Serve del 2012, ha superato i 600 mila dollari. Insieme a Snoop Dogg, And The Anonymous Nobody sfoggerà nomi del calibro di David Byrne, Damon Albarn, Little Dragon, 2 Chainz, Usher e molti altri. La data da segnarsi è il 26 agosto e l’etichetta è la Rough Trade Records.

Leggi anche