Home Musica News Musica

Gli Smashing Pumpkins torneranno in studio a gennaio per un altro album

A poche ore dalla pubblicazione di ‘Knights of Malta’, il brano d’apertura di ‘Shiny and Oh So Bright’, la band annuncia che sta già lavorando al suo seguito, previsto per la fine del prossimo anno

Il nuovo album degli smashing Pumpkins si aprirà con un coro quasi gospel, e con la frase: “We’re gonna make this happen / we’re gonna fly forever”. Shiny and Oh So Bright, Vol. 1/LP: No past. No Future. No Sun., arriverà il 16 novembre, ed è stato anticipato da un altro singolo, Knights of Malta, al primo posto nella scaletta dell’album. Potete ascoltarla grazie al player in cima all’articolo.

Shiny and Oh So Bright non è solo una mossa per rendere felici i fan, o per capitalizzare fino in fondo la reunion, è quasi un nuovo inizio per tutta la band, che sta già pianificando il ritorno in studio a gennaio per iniziare a registrare un altro album. «Abbiamo moltissime nuove canzoni pronte e per noi è fondamentale concentrare e sviluppare le nostre idee in sala di registrazione», ha detto il batterista Jimmy Chamberlain. «Ci troviamo in una posizione bizzarra, ci siamo detti: “Finiamo il tour e poi prendiamo qualche decisione”», ha aggiunto Corgan. «Abbiamo sicuramente intenzione di registrare un altro disco, con l’idea di farlo uscire alla fine del 2019».

Gli Smashing Pumpkins a Bologna

In attesa dell’uscita dell’album, la band è in tour per festeggiare i 30 anni di carriera. Noi siamo andati alla data di Bologna – più di tre ore di concerto, 32 pezzi suonati e una scaletta incredibile -, una serata perfetta che vi abbiamo raccontato qui.

Leggi anche