Home Musica News Musica

Skin a Istanbul: «Una bomba è appena esplosa fuori dal mio hotel»

In un post su Twitter, la cantante degli Skunk Anansie comunica l'esplosione fuori dall'albergo. È, in realtà, un attacco suicida nella città turca

Skin è a Istanbul per un nuovo video. Foto: Ikka Mirabelli

Skin è a Istanbul per un nuovo video. Foto: Ikka Mirabelli

Alle 11 di mattina, un attentato kamikaze ha colpito Istanbul. Nella centrale via Istiklal, nota per lo shopping e a poca distanza da piazza Taksim, un suicida si è fatto esplodere, causando almeno cinque morti e decine di feriti.

È il secondo attacco in pochi giorni, dopo l’autobomba del 13 marzo ad Ankara. In quell’occasione si sono contate quasi 40 vittime.

In un tweet e in un post su Facebook, Skin, la cantante degli Skunk Anansie, è stata tra le prime a dare la notizia. La cantante è in città per girare un nuovo video e il suo albergo è proprio nel luogo dell’attentato.

Skin ha poi postato una foto della vista dall’hotel. Secondo quanto riporta, la città è stata bloccata.

Beautiful Istanbul taken before the horrendous bomb blast that just went off outside our hotel. Many people injured,…

Pubblicato da Skin Skinny su Sabato 19 marzo 2016

Altre notizie su:  Skunk Anansie