Sì, questo è Fred Durst dei Limp Bizkit | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Sì, questo è Fred Durst dei Limp Bizkit

Il cantante si è presentato al Lollapalooza con un look che l'ha reso irriconoscibile. E vogliamo parlare dell'interprete di lingua dei segni? Ecco il concerto della band, compresa la nuova 'Dad Vibes'

Fred Durst coi Limp Bizkit al Lollapalooza 2021

Foto: Sacha Lecca per Rolling Stone US

Dopo il documentario su Woodstock 99, si torna a parlare dei Limp Bizkit, questa volta per l’esibizione al Lollapalooza 2021 dove il cantante Fred Durst ha sfoggiato un look che ha spiazzato un po’ tutti.

All’inizio della scorsa settimana Durst aveva postato su Instagram una foto con capelli grigi e baffi a manubrio, un look decisamente diverso da quello classico a cui siamo abituati, con cappellino all’indietro e pizzetto. Al Lollapalooza, ha indossato anche un paio di occhiali da sole con le lenti rosso fuoco.

Se il look è cambiato, musicalmente i Limp Bizkit sono rimasti i Limp Bizkit, con un set incentrato sui pezzi che avrebbero potuto suonate una ventina d’anni fa, da Nookie a Break Stuff e molti estratti dall’album del 2000 Chocolate Starfish and the Hot Dog Flavored Water (più il pezzo nuovo Dad Vibes, ndr).

Durst ha dato prova del suo solito senso dell’umorismo, facendo un riferimento a Woodstock 99 («Sia ben chiaro, questo non è Woodstock 99, fanculo quelle stronzate», ha detto al pubblico) e facendosi affiancare da un interprete dalla lingua dei segni.

I Limp Bizkit continueranno a suonare negli Stati Uniti per tutta l’estate esibendosi tra l’altro al Rocklahoma 2021 e all’Aftershock di Sacramento.

Questo articolo è stato tradotto da Rolling Stone US.

Altre notizie su:  Limp Bizkit