Home Musica News Musica

Serj Tankian contro Trump: «Diciamo NO a un’altra guerra!»

Il leader dei System Of A Down si è scagliato contro il Presidente degli Stati Uniti su Twitter

Serj Tankian, foto IPA

Il frontman dei System Of A Down Serj Tankian ha duramente attaccato il Presidente americano Donald Trump per aver ordinato l’assassinio del generale iraniano Soleimani, evento che «potrebbe portare a una nuova guerra».

Tankian ha twittato dal suo account, pubblicando un meme preso dal profilo del regista Michael Moore: «Un mese prima del processo in Senato per l’impeachment, Trump decide di assassinare il leader delle Guardie Rivoluzionarie iraniane. Una mossa che in passato ha fatto anche Clinton, bombardando l’Iraq prima del processo al Senato. Diciamo NO a un’altra guerra!». Il tweet: