Home Musica News Musica

SeeYouSound, il primo festival in Italia che unisce cinema e musica

Da giovedì 25 a domenica 28 febbraio al cinema Massimo di Torino la seconda edizione

Immagine da "Shake The Dust"

Immagine da "Shake The Dust"

Immagini e musica. Non soltanto musical e biopic ma un festival con una serie di film a tema interamente musicale, per la prima volta in Italia e che quest’anno è alla sua seconda edizione. La rassegna ha luogo a Torino, al cinema Massimo, da giovedì 25 a sabato 27 febbraio, il SeeYouSound international music film festival. Rolling Stone non poteva non partecipare con il PREMIO ROLLING STONE Original Sound Track, un premio per “la colonna sonora più potente, efficace e che meglio si sposa con le immagini del film rendendole ancora più emozionanti”.

«Ho passato 14 anni a selezionare contenuti musicali, brevi e lunghi, per MTV e spesso mi sono rammaricata di non poter passare videoclip molto belli perché non avevano un codice televisivo», racconta Federica Ceppa, project manager di SYS, «spesso dicevo ai ragazzi di mandarli ai Festival, ma non ce n’erano. Nel novembre del 2014 ho incontrato Maurizio Pisani che mi ha parlato del suo progetto, io gli ho fatto leggere il mio ed abbiamo unito le forze per creare un vero e proprio Festival di cinema a tematica musicale. Il festival che non c’era ora c’è» .

In concorso, lungometraggi, corti e videoclip. E non solo: la proiezione in anteprima rispetto all’uscita nelle sale italiane di B-Movie: Lust & Sound di Berlino Ovest 1979-1989, l’atteso film dove Mark Reeder racconta la fervida scena musicale nella Berlino ovest pre-caduta del muro. E poi, in anteprima italiana, Danny Collins, il film scritto e diretto da Don Fogelman, con protagonista Al Pacino nei panni di un rocker famoso in cerca di una nuova vena creativa.
Una rassegna come Music is the weapon che prende a prestito le parole di Fela Kuti per ribadire la forza della musica e del cinema e che propone sei film grazie ai quali fare un viaggio globale, da Cuba agli Stati Uniti, dalla Cambogia al Mali, passando per la Groenlandia.

Ci saranno diversi eventi collaterali come la notte rossa, la lunga notte del videoclip prevista per sabato 27 notte, dalla 1 alle 4, sempre al Cinema Massimo: una selezione dei migliori video degli ultimi 25 anni in collaborazione con MTV.

Oppure il panel sulle colonne sonore, venerdì 26, alle 12 all’Amantes, Franco Godi, Paolo Spaccamonti, Roberto Casalino e Max Casacci.

Qui il programma completo.

Leggi anche