Home Musica News Musica

Rosalía ha attaccato il partito di estrema destra spagnolo Vox

Dopo il successo dell'ultradestra alle ultime elezioni spagnole, la cantante di Barcellona ha inviato su Twitter un messaggio duro rivolto allo schieramento guidato da Santiago Abascal

Foto Peninsula Work

Non è una novità che Rosalía si rivolga ai fan tramite i social network, ma è la prima volta che la cantante ventiseienne invia un messaggio così duro alla politica spagnola. L’artista di Barcellona, infatti, ha condiviso sul suo account Twitter, dove ha circa 700.000 follower, un messaggio in cui attacca Vox, il partito spagnolo di estrema destra.

La formazione politica guidata da Santiago Abascal è passata dai 24 seggi conquistati durante le elezioni del 26 aprile ai 52 in quelle del 10 novembre.

Rosalía, d’altronde, non ha mai nascosto le sue inclinazioni politiche. Fin dagli albori della sua carriera ha manifestato posizioni apertamente favorevoli all’aborto e vicine ai diritti delle comunità LGBT. Posizioni in netto contrasto con Vox, in passato più volte accusato accusato di omofobia e xenofobia.

Il messaggio della cantante catalana, pubblicato su Twitter a un giorno dalle elezioni spagnole, in appena 10 minuti aveva raggiunto più di 4000 condivisioni e oltre 10.400 like. Molti fan di Rosalía, inoltre, hanno aggiunto al tweet spiegazioni in inglese, per raccontare anche a chi non mastica la politica spagnola la situazione del Paese.

Leggi anche