Home Musica News Musica

Robert Fripp e Toyah Willcox rifanno ‘Satisfaction’ dei Rolling Stones, il video

Viva i fulminati. Lui è seduto e per la maggior parte del tempo impassibile, lei ha una maglia trasparente con due occhi azzurri ad altezza seno. Li accompagna il chitarrista mascherato Sidney Jake

«Quando il gioco si fa duro, gli inglesi si rendono ridicoli», ci ha detto Robert Fripp qualche settimana fa. Intendeva dire che uno dei modi per affrontare la pandemia è gettarsi in progetti bizzarri, se non stupidi.

Sono sicuramente bizzarri i Sunday Lunch che lui e la moglie, musicista e attrice Toyah Willcox continuano a produrre. Ogni domenica, suonano la cover di un pezzo rock. Ieri hanno rifatto Satisfaction dei Rolling Stones con l’accompagnamento di Sidney Jake, il chitarrista mascherato che compare nei loro ultimi video. Fripp è seduto come sempre con un panciotto colorato, Willcox indossa una maglia trasparente con due grossi occhi azzurri ad altezza seno.

«Gli artisti» ha raccontato Fripp a Rolling Stone «hanno la responsabilità di esibirsi in questo particolare momento, per tenere alto il morale della gente. È una tradizione culturale decisamente inglese. In sostanza, quando in Inghilterra le cose vanno molto male, si comincia a ridere e a fare cose stupide».

«La gente era sola, disperatamente sola. E ci scriveva: “grazie, ero ero sull’orlo del baratro”», ha raccontato Willcox. «Ci siamo resi conto che se avessimo continuato a pubblicare i video con continuità il messaggio non sarebbe stato: viviamo in una bella villa, sorseggiamo champagne e ci facciamo due risate. Sarebbe stato: siamo con voi e vogliamo condividere questa cosa».

Altre notizie su:  Robert Fripp Toyah Willcox