Home Musica News Musica

Robbie Williams potrà ristrutturare la sua casa, con buona pace di Jimmy Page

I due sono ai ferri corti dal 2013, anno in cui l'ex Take That ha deciso di costruire una piscina sotterranea nella sua casa di Melbury Road, proprio di fianco alla Maison Page

Le lamentele del vicino di Jimmy Page non sono bastate a fermare i lavori: Robbie Williams potrà costruire una piscina sotterranea nella sua casa, con buona pace dell’ex Led Zeppelin.

A dare il benestare il consiglio di Kesingtown Town, con una nota del 18 dicembre.

Williams e Page sono vicini dal 2013, anno in cui Robbie ha preso dimora in Melbury Road, proprio di fianco alla casa che il chitarrista ha acquistato nel 1972. Trasferitosi con la famiglia, Robbie aveva deciso di apportare alcune modifiche strutturali: piscina sotterranea, palestra, cinema. Le solite cose da cantanti. Lavori che però, secondo Page, danneggerebbero in maniera irrimediabile la sua abitazione, progettata e costruita a fine’800 dall’architetto di fama mondiale William Burges.

La casa di Jimmy Page in Melbury Road. Foto Wikipedia,

Dopo cinque anni si è finalmente arrivati al dunque, ma a una condizione: le modifiche strutturali saranno consentite soltanto dopo aver adeguate rilevazioni sui livelli di vibrazione e movimento delle fondamenta. Quindi OK Robbie, avrai una piscina. Ma con calma.

Leggi anche