Home Musica News Musica

Road to the Main Stage by Firestone, manca pochissimo al sogno di Home Venice

Restano pochi giorni per votare l'artista che si esibirà il 13 luglio al festival veneto

La strada che collega la musica e Firestone parte da lontano, dagli anni ’30, e dopo il successo del progetto Road to the Main Stage by Firestone andato in scena lo scorso anno, il brand di pneumatici con oltre un secolo di storia ha deciso di raddoppiare. L’obiettivo? Continuare a sostenere la scena musicale italiana, alla scoperta di nuovi talenti.

«Sostenere talenti fa parte del nostro DNA: nel 1928 il fondatore Harvey Firestone, tramite il famoso programma radiofonico The Voice of Firestone, ha dato agli artisti un palcoscenico sul quale esibirsi e un pubblico pronto ad ascoltarli», ha commentato Elena Mugione, Responsabile Brand e Trade Marketing, Bridgestone South Region. «Abbiamo iniziato questa nuova avventura nella speranza di poter coronare il sogno di ragazzi talentuosi che amano la musica e, come Firestone, ne parlano il linguaggio universale».

Dieci semifinalisti, selezionati tra gli oltre 500 partecipanti, ma solo un vincitore, cui verrà dato l’opportunità di suonare sul palco dell’Home Venice, uno tra i più blasonati festival della penisola. A contendersi il microfono sono rimasti in due, i due talenti più votati dal pubblico: il bluesman pop Samuele Proto e la band modenese Malvax.

La sfida è ancora apertissima ma mancano pochi giorni per decidere chi sarà il nuovo Firestone talent, con le votazioni che si chiuderanno ufficialmente il 23 giugno 2019. Solo allora sapremo chi suonerà all’Home sul Firestone Stage il prossimo 13 luglio alle 22.

Per votare il proprio artista preferito basta cliccare sul sito ufficiale di Road to the Main Stage by Firestone

Leggi anche