Home Musica News Musica

Ringo Starr festeggia il compleanno con un nuovo album

Oggi l'ex batterista dei Beatles spegne 77 candeline e per l'occasione annuncia un nuovo disco a cui non poteva mancare la collaborazione dell'amico Paul McCartney

Ringo Starr

Foto di Paul Archuleta/FilmMagic

L’ex batterista dei Beatles, Ringo Starr, festeggia oggi il suo 77esimo compleanno con il suo tradizionale brunch a Los Angeles, con amici, parenti e fan che si riuniranno sotto la Capitol Records Tower per un pomeriggio all’insegna di “Peace & Love”: un evento a cui tutti potranno partecipare grazie allo streaming in diretta sulla pagina Facebook ufficiale dell’artista.

Ringo ha quindi colto l’occasione per annunciare l’arrivo imminente di Give More Love, il suo 19esimo album solista, in uscita prevista per il prossimo 15 settembre in formato digitale e CD, mentre dal 22 settembre sarà disponibile anche in vinile.

Il disco è stato registrato da Ringo nel suo studio casalingo di Los Angeles, mentre, per le dieci tracce l’ex Beatle non poteva metter da parte la tradizione inaugurata con With A Little Help From My Friends, dato che nella tracklist sono tantissime le collaborazioni di amici come Paul McCartney, Joe Walsh, Edgar Winter, Steve Lukathe, Don Was, Dave Stewart e Peter Frampton.

L’annuncio del disco, inoltre, è stato diffuso in concomitanza anche con il 50esimo anniversario della pubblicazione della leggendaria canzone dei Beatles All You Need Is Love, di cui il titolo del nuov album di Starr sembra essere un richiamo: «Mi ero quasi dimenticato che sono passati 50 anni da All You Need Is Love, probabilmente perché ultimamente sono stato impegnato con la celebrazione di Sgt. Pepper e con il documentario di Ron Howard, Eight Days A Week. Per la maggior parte del mio tempo guardo al futuro, al prossimo album, al prossimo tour, ma per questi due progetti è stato bellissimo anche riguardare al passato, è stato commovente».

Ecco la tracklist ufficiale di Give More Love

1. We’re On The Road Again (featuring Paul McCartney, Joe Walsh, Edgar Winter, Steve Lukather)
2. Laughable (featuring Steve Lukather, Paul McCartney and Peter Frampton)
3. Speed Of Sound (featuring Steve Lukather, Peter Frampton and Nathan East )
4. Standing Still (featuring Gary Burr)
5. King Of The Kingdom (featuring Dave Stewart and Edgar Winter)
6. Electricity (featuring Joe Walsh and Don Was)
7. So Wrong For So Long (featuring Dave Stewart)
8. Shake It Up (featuring Don Was and Edgar Winter)
9. Give More Love (featuring All Starrs Richard Page and Gregg Bissonette)

Bonus tracks

10. Back Off Boogaloo (featuring Joe Walsh and Jeff Lynne)
11. Don’t Pass Me By (featuring Alberta Cross)
12. You Can’t Fight Lightening (featuring Vandaveer)
13. Photograph (featuring Vandaveer)

Altre notizie su:  Ringo Starr