Rihanna si esibirà al Super Bowl e Dr. Dre ha dei consigli per lei | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Rihanna si esibirà al Super Bowl e Dr. Dre ha dei consigli per lei

L'artista delle Barbados mette fine ad un lungo iato musicale durato sei anni. Per l'occasione il producer le ha condiviso alcune importanti informazioni sull'halftime show

Foto: Samir Hussein/WireImage

È bastata la foto di un pallone da football americano con una caption che si limitava ad un semplice punto per far impazzire i fan di tutto il mondo. Non c’era bisogno di dir molto di più: Rihanna sarà la protagonista del prossimo halftime show al Super Bowl 2023, l’evento più seguito della televisione americana.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da badgalriri (@badgalriri)

Rihanna tornerà ad esibirsi pubblicamente dopo un lungo iato. Negli ultimi anni l’artista si è dedicata principalmente al suo brand, Fenty, mettendo in pausa i propri progetti musicali e il tanto atteso nono album in studio. L’ultima pubblicazione inedita di Rihanna risale infatti al 2016, con Anti.

L’annuncio di Rihanna ha scatenato una serie di reazioni entusiaste da parte dei suoi colleghi e dalle sue colleghe. Dr. Dre, che si è esibito per l’ultima edizione del Super Bowl con Eminem, Snoop Dogg, Kendrick Lamar, Mary J. Blige, 50 Cent e Anderson .Paak, aggiudicandosi un Emmy per la performance, è stato tra i primi a commentare la notizia, prendendosi del tempo per lasciare dei consigli all’artista delle Barbados.

«Bisogna circondarsi delle persone giuste e divertirsi», ha spiegato Dre a Ebro Darden, su Apple Music, «bisogna essere sicuri di scegliere le figure giuste. Magari Rihanna potrebbe collaborare con qualcuno del team che ha lavorato al nostro show».

Dre è poi tornato sulla propria performance, parlando delle emozioni provate: «Non so se sono mai stato così nervoso prima di allora e non ho mai aspettato il lunedì con tanta ansia. Ci siamo divertiti, ma ci sono molte cose da seguire e molte persone che dipendono da te. Parliamo di circa 3000 persone per uno show di 13 minuti. Dopo lo show avevo la pelle d’oca sia per la reazione del pubblico che per aver messo su uno show con i miei amici».

Il Super Bowl LVII è in programma il 12 febbraio a Phoenix.

Altre notizie su:  dr. dre Rihanna