Home Musica News Musica

Referendum Scozia: quanti artisti dovranno (forse) cambiare il passaporto?

Il Regno Unito smetterà di esistere? Stasera il responso. Intanto una playlist di dieci brani di altrettante band che potrebbero festeggiare

Il live dei Franz Ferdinand alla serata #VoteYes, foto via Twitter @YesScotland

Il live dei Franz Ferdinand alla serata #VoteYes, foto via Twitter @YesScotland

Oggi giornata storica per il Regno Unito che potrebbe, semplicemente, non esistere più. In Scozia, i 4 milioni e oltre degli aventi diritto al voto decideranno per l’indipendenza o meno dall’Inghilterra.

Dopo che il consigliere regionale leghista Angelo Ciocca aveva fatto scrivere in un comunicato che sarebbe andato a festeggiare la vittoria dei sì ad Amburgo, poi corretto in Strasburgo in un secondo comunicato (e soltanto alla fine, nel terzo comunicato, ha scritto in maniera corretta il nome della capitale), vediamo quali sono le band che potrebbero veramente festeggiare a Edimburgo perché scozzesi. O quanto meno cambiare il passaporto, se non volessero festeggiare.

Partiamo da Mogwai e Franz Ferdinand, che già abbiamo detto hanno suonato per A Night for Scotland, la serata per l’indipendenza scozzese.

Leggi anche