Home Musica News Musica

La vita non è facile per un ragno di nome Johnny Cash

La nuova specie di tarantola è stata scoperta a Folsom, in California, proprio nei pressi della prigione statale conosciuta grazie alla leggenda della musica country

Johnny Cash è scomparso a Nashville il 12 settembre 2003. Foto di Michael Ochs Archives/Getty Images

Johnny Cash è scomparso a Nashville il 12 settembre 2003. Foto di Michael Ochs Archives/Getty Images

È grande, peloso, e se ti affonda le zanne nella pelle brucia, brucia, brucia come dentro a un anello di fuoco.

Una nuova specie di tarantola è stata scoperta vicino alla prigione statale di Folsom in California ed è stata chiamata in onore della leggenda della musica country con un nome appropriato, riferito ovviamente alla celebre canzone del 1955 Folsom Prison Blues.

L’Aphonopelma Johnny Cash, è dunque tra 14 nuove razze di ragno scoperte negli Stati Uniti nel corso di una ricerca decennale, come riporta SkyNews. Anche se il morso di questi aracnidi è particolarmente velonoso, Chris Hamilton, lo scienziato che ha chiamato così il ragno lo ha definito un po’ come un “orsacchiotto con otto gambe” in questo video.

La colorazione del ragno, volendo, potrebbe anche riferirsi al soprannome “The Man in Black” affibiato a Cash per il suo abbigliamento sempre e rigorosamente in nero e ripreso prima nell’omonimo album del 1971 e nella sua biografia poi, proprio come nei maschi della nuova specie.

L’Aphonopelma johnnycashi:

L'Aphonopelma johnnycashi

 

Leggi anche