Home Musica News Musica

R.E.M.: tanto materiale inedito negli archivi della band

La rivelazione dell'ex bassista Mike Mills: un magazzino con rarità e registrazioni mai pubblicate aspetta solo il progetto giusto per essere reso pubblico

Secondo Mike Mills, intervistato da Billboard, il ricchissimo doppio Unplugged dei R.E.M. pubblicato lo scorso Record Store Day è solo la punta dell’iceberg dell’immensa quantità di materiale ancora inedito e custodito negli archivi della band:

Abbiamo tantissima roba conservata, e una buona quantità non è mai stata pubblicata. Vogliamo farci qualcosa, perché molte di queste cose sono veramente buone. Ma vogliamo che siano progetti speciali invece che limitarci, semplicemente, a svuotare gli archivi.

Lavorare al recente Unplugged per Mills in particolare ha contribuito a mettere in prospettiva lo scioglimento dei R.E.M., ormai risalente a tre anni fa: “È stato bello nel senso che ha dato come un “atterraggio morbido” a un evento che avrebbe potuto essere molto duro. Magari non mi capiterà più di registrare dischi con Peter (Buck, che intanto è entrato nei super-Earth con Krist Novoselic), Bill (Berry) e Michael (Stipe), ma possiamo ancora ricordare quanto ci divertivamo assieme”. A tal proposito Mills ha anche reiterato che non esiste nessuna intenzione di riunire la band.

L’Unplugged del 1991:

Leggi anche