Home Musica News Musica

Queens of the Stone Age: anche Dave Grohl nel nuovo album

A confermarlo è Billy Gibbons dei ZZ Top, anche lui fra gli illustri ospiti del prossimo disco di Josh Homme e band. Ma le indiscrezioni non finiscono qui

Pare che nel prossimo disco dei Queens of the Stone Age ci sarà anche Dave Grohl. Il frontman e cantante dei Foo Fighters tornerà in un disco degli adepti di Josh Homme a più di 6 anni da Like Clockwork, dove Grohl si era concesso un’ospitata.

A confermare l’indiscrezione è Billy Gibbons dei ZZ Top, che in un’intervista a EonMusic ha spifferato un po’ di cose. «Un mese fa stavo registrando un pezzo coi Queens Of The Stone Age» ha detto il musicista barbuto. «Anche Dave Grohl ci sarà, tant’è che ha deciso di organizzare un grosso barbecue. C’era una mescolanza di gente davvero interessante.»

Al suddetto barbecue, Grohl e Gibbons hanno anche trovato la scusa perfetta per parlare dei fratelli Dimebag Darrell e Vinnie Paul, fondatori dei Pantera ed entrambi passati a miglior vita. «Abbiamo passato ore a raccontarci storie, bellissime storie per ricordare questi ragazzi adorabili», ha detto il signor ZZ Top della chiacchierata con Grohl.

Ma Gibbons non si è fermato lì, aggiungendo anche preziosi dettagli sul brano in collaborazione coi QOTSA: «Siamo andati nel deserto per lavorare a un paio di tracce. Io me ne stavo fuori, quando Josh [Homme] se n’è uscito dallo studio con in mano questa scatola, una scatola che emetteva rumori strani. Così ho detto: “Ehi, che roba è?” e lui: “Non so, l’ho appena trovato”. E io: “Non toccare altro, lo useremo per la canzone!”»

Ancora non sono noti titolo e data d’uscita del sequel di Villains del 2017.

Leggi anche