Home Musica News Musica

Musica e danza nel Museo Punta della Dogana, questo weekend a Venezia

Balletto di Roma, Alva Noto, Fatima Al Qadiri, Mount Kimbie: dal 19 al 20 febbraio, Palazzo Grassi e Teatro Fondamenta nuove portano a Set Up a Venezia

Una performance del Balletto di Roma. Foto: Stampa

Una performance del Balletto di Roma. Foto: Stampa

Approfittando di un breve lasso di tempo fra un’esposizione e l’altra, il Museo Punta della Dogana a Venezia si reinventa spazio di comunione culturale.

Venerdì 19 e sabato 20 febbraio, infatti, fra le sue mura antiche riconvertite in spazio espositivo si alterneranno performance di danza e musica, grazie alla partecipazione del Balletto di Roma e di nomi illustri dell’elettronica come Alva Noto, Fatima Al Qadiri e Mount Kimbie. Set Up è il nome da segnarsi, frutto dell’unione di forze fra l’organizzazione del museo con il Teatro Fondamenta Nuove.

Fatima Al Qadiri suonerà al Museo Punta della Dogana la notte di sabato 20. Foto: Camille Blake

Fatima Al Qadiri suonerà al Museo Punta della Dogana la notte di sabato 20. Foto: Camille Blake

I biglietti (ne sono rimasti davvero pochi) sono disponibili sui siti di Palazzo Grassi e Vivaticket. Più sotto invece trovate il programma completo:

Venerdì 19 febbraio
Dalle 20.30 all’1

– EVAN PARKER (GB)
(Sax Live)

– BALLETTO DI ROMA (IT)
(performance)

– NAVARIDAS & DEUTINGER (ES/AT)
(performance)

– ALVA NOTO (DE)
Live e proiezioni (musica)

Sabato 20 febbraio
Dalle 20.30 all’1

– AMULETO (IT)
(Violoncello & elettronica)

– DEUTINGER & GOTTFARB (AT)
(performance)

– FATIMA AL QADIRI (USA)
Live Set (musica)

– MOUNT KIMBIE (UK)
Live Set (musica)