Storia del professore universitario che va in giro travestito da David Bowie | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Storia del professore universitario che va in giro travestito da David Bowie

Will Brooker è un docente della Kingston University di Londra. Dato che deve scrivere una biografia del Thin White Duke, ha pensato bene agghindarsi a tema

Will Brooker. Foto: Twitter

Will Brooker. Foto: Twitter

Sentite questa. Will Brooker di professione fa il docente di Cinema e studi culturali alla Kingston University di Londra. Un bel giorno qualcuno gli commissiona una biografia di David Bowie, un’analisi molto dettagliata sugli usi e soprattutto costumi (nel vero senso della parola) della popstar inglese.

L’idea di Brooker, quindi, è quella di immedesimarsi totalmente nella vita e nella mente di Bowie, definita dallo stesso docente «un posto davvero pericoloso dove non vorresti stare per troppo tempo».

Tutto ciò nella pratica si traduce non solo seguendo le abitudini alimentari del cantante (si parla di diete a soli peperoncini e latte), gli interessi culturali o i viaggi, ma andando persino in giro agghindato secondo l’ordine cronologico delle livree. Da Ziggy Stardust a Let’s Dance, per intenderci.

Qualche tweet con foto vale più di mille descrizioni:

Sembra un progetto eccentrico ma plausibile. C’è solo un un’ultima questione da chiarire: e la droga?
Sarebbe da pazzi negare l’abuso di sostanze che Bowie ha perpetrato per una vita. È una domanda lecita e probabilmente ci abbiamo pensato un po’ tutti. Ecco la risposta di Brooker al Guardian: «Per fortuna mi sto approcciando alla sua carriera cronologicamente. Perché credo che dall’83 in poi Bowie fosse sobrio. Penso che mi abbronzerò, mi metterò in forma, cambierò pettinatura, mi sbiancherò i denti.»
E tanti saluti alla plausibilità dell’esperimento.

Altre notizie su:  David Bowie