Home Musica News Musica

Il primo tour in America dei Bring Me The Horizon è stato davvero figo

Un budget di 100 dollari, un'apple pie da McDonald's e un'autista speciale. Su Reddit i Bmth hanno risposto a un po' di domande

I Bring Me The Horizon, e la loro prima volta in America. Fonte: Facebook

I Bring Me The Horizon, e la loro prima volta in America. Fonte: Facebook

Quando chiedi alle band qual è stato il tour che vorrebbero rivivere, spesso andrai incontro a risposte divertenti.

Chiedilo ai Bring Me The Horizon e racconteranno com’è andato il primo tour negli Stati Uniti. In un incontro pubblico su Reddit, la band (che è appena uscita con un nuovo album) ha riposto a un po’ di domande curiose. La migliore è stata appunto quella riguardante la loro avventura migliore sulla strada.

«Eravamo in tour da soli. Non avevamo neanche il tizio del merchandising, non avevamo nessuno. Avevamo un budget di circa 100 dollari per bere qualcosa. Abbiamo fatto due tour con base a Orlando. Il nostro driver? Una ragazza senza braccia che guidavano con i piedi. Ci ha portato da McDonald’s, al drive thru, guidando con i piedi e ha ordinato per noi un’apple pie. Quello è stato il nostro miglior tour».

Parlando dei loro sogni, raccontano i cinque nomi che vorrebbero sul palco con loro. E per almeno tre di loro sarà un po’ complicata: «Queen, Oasis, Arctic Monkey, (Notorious, ndt)B.I.G., Hillary Duff».

Altre notizie su:  Bring Me The Horizon