Home Musica News Musica

Pol G degli Assalti Frontali è stato arrestato per spaccio

«Non posso fare concerti, dovevo arrangiarmi», ha detto il musicista

Gli Assalti Frontali

Paolo Bevilacqua, vero nome di Pol G. degli Assalti Frontali, è stato arrestato ieri per spaccio. La Guardia di Finanza ha trovato nella sua casa a Roma, nel quartiere Pigneto, 6kg tra hashish e marijuana per un valore complessivo di 100mila euro.

Secondo la ricostruzione di Repubblica, Pol G ha detto che non lavora da mesi a causa della crisi del settore della musica, in grande difficoltà dall’inizio della pandemia e di nuovo bloccato dopo la recente chiusura di teatri e sale da concerto: «Non si fanno concerti, devo arrangiarmi».

Fino a ora incensurato, il musicista è stato processato per direttissima. È stato condannato a 20mila euro di multa e all’obbligo di firma.

Altre notizie su:  Assalti Frontali