Home Musica News Musica

“Point Blank/Ramrod”, il 45 giri più raro di Bruce Springsteen

È la versione olandese ad avere quotazioni incredibili, per un mistero che la circonda – pare ne esistano solo sei copie

Le foto di Barbara Pyle saranno esposte al pubblico alle Snap Galleries di Londra, dal 13 ottobre al 28 novembre

È uno degli artisti più amati, i suoi album sono attesi dai fan di tutto il mondo, i suoi concerti fanno impazzire il pubblico per la qualità dei brani, per la fantasia del repertorio scelto, per la capacità e la generosità di reggere il palco per 3 tiratissime ore, ancora oggi che veleggia verso i settant’anni. Stiamo parlando di Bruce Frederick Joseph Springsteen, alias The Boss, nickname che il nostro non ha mai molto amato. Bruce è un leader carismatico e lo si comprende bene assistendo ai suoi concerti. La sua vitalità, la sua capacità di comunicare emozioni sul palco sono uno spettacolo da non perdere come hanno dimostrato i suoi ultimi live in Italia.

C’è una battuta che circola negli ambienti musicali che sintetizza perfettamente il personaggio e la sua musica: c’è chi ama Springsteen e chi non lo ha mai visto dal vivo.Le sue canzoni, capaci di passare da melanconiche ballate a vitali ed energici brani, hanno il potere – e chi ha assistito ai suoi concerti fa di tutto per rivederne altri – di rianimare gli animi, riaccendere passioni, regalare speranze. Se stranamente nella vostra collezione non avete nulla di questo artista, uscite subito ad acquistare il doppio album The River registrato nel lontano 1980, ma ancor oggi ricco di bellissime canzoni. Da questo album è stato tratto un singolo particolare, con Point Blank nel lato A, e Ramrod in quello B.

Il singolo ha raggiunto valutazioni incredibili, lo si può trovare a circa 600 euro, perché l’edizione olandese venne, per motivi oscuri, distrutta poco prima dell’emissione sul mercato. I record collectors confermano che al momento di questo particolare singolo esistono solamente sei copie in commercio, da qui l’altissima valutazione, ma anche se nella vostra collezione manca questo raro singolo non avete scuse per non amare Bruce.

Leggi anche