Home Musica News Musica

Peter Gabriel pubblica il concerto a Verona e chiede ai fan di aiutare l’Italia

«L’Italia ci ha offerto lavoro quando non c’era nessuno»

Peter Gabriel. Foto di Jim Dyson/Redferns via Getty Images

Peter Gabriel ha reso disponibili online due live-documentari, chiedendo donazioni per aiutare l’Italia nella lotta al coronavirus.

I due video, Scratch My Back e Taking the Pulse – Live in Verona, sono stati pubblicati dall’account della sua etichetta discografica. Entrambi documentano il suo show italiano del 26 settembre 2010. In un messaggio pubblicato su sito e social, Gabriel ha chiesto poi ai fan di sostenere la Croce Rossa e la Protezione Civile: «Per quasi 50 anni ho amato l’Italia, le persone, la cultura, il cibo, la storia e più recentemente la Sardegna. L’Italia ci ha offerto lavoro quando non c’era nessuno, soprattutto nelle estati degli anni ’70. C’era sempre modo di suonare, mi ricordo ancora tour bellissimi guidando su e giù per il Paese».

«Sia i Genesis che io abbiamo sempre trovato un pubblico meraviglioso e appassionato che cantava con noi. Ogni volta in cui ho lavorato a un album mi sono sempre chiesto se potessi arrangiarlo in Italia. Parlo anche un po’ di italiano, male, ma abbastanza da sentire l’Italia come una ‘casa lontana da casa’. Io e la mia famiglia siamo molto colpiti dalle devastazioni di questo virus».

Qui trovate i video:

Peter Gabriel – Scratch My Back from Real World on Vimeo.

Peter Gabriel – Taking The Pulse from Real World on Vimeo.

Leggi anche