Peter Gabriel, ecco gli inediti che sta cantando dal vivo | Rolling Stone Italia
Big Time

Peter Gabriel, ecco gli inediti che sta cantando dal vivo

Il tour di ‘i/o’ che toccherà Verona e Milano è partito ieri sera da Cracovia. «È un compromesso tra i pezzi noti che la gente vuole sentire e le cose nuove che l’artista vuol suonare». I video

Peter Gabriel, ecco gli inediti che sta cantando dal vivo

Peter Gabriel a Cracovia

Foto: YouTube

È partito ieri sera da Cracovia, in Polonia, il tour di Peter Gabriel che arriverà domani sera all’Arena di Verona e domenica al Forum di Assago. È legato all’album i/o, che però non è stato ancora pubblicato. C’è quindi grande curiosità non solo su come suoneranno i cinque pezzi usciti finora, ma anche eventuali inediti. Che sono arrivati e sono una parte importante di una scaletta che prevede una decina di classici e molte sorprese.

La scaletta, ha detto Gabriel, «è sempre un compromesso tra i pezzi noti che la gente vuole sentire e le cose nuove che l’artista vuol suonare. È una specie di baratto in cui soffri ascoltando le nuove canzoni pur di sentire quelle vecchie. Credo però che questa sia una selezione di canzoni forti. Non tutte up-tempo, ma suonate con tanto cuore».

Accompagnano Gabriel e sono parte della «band più grande che abbia mai avuto, ad eccezione di quando ho unito le forze con Sting» Manu Katchè (batteria), David Rhodes (chitarra, voce), Tony Levin (basso), Don McLean (tastiere, voce), Richard Evans (chitarra, flauto, voce), Ayanna Witter-Johnson (violoncello, tastiere, voce), Marina Moore (violino, viola, voce), Josh Shpak (tromba, corno, tastiere, voce).

Il concerto si apre con Washing of the Water e una folkeggiante Growing Up:

Il terzo pezzo in scaletta è Panopticom, il primo singolo tratto da i/o:

Segue Four Kinds of Horses, l’ultimo singolo pubblicato:

i/o è la title track del disco di cui non è ancora nota la data di pubblicazione:

Dopo Digging in the Dirt, arriva un altro singolo pubblicato nel 2023, Playing for Time:

La prima mondiale di Olive Tree:

Tra le hit, si ascolta Sledgehammer:

Love Can Heal è un pezzo che Gabriel ha già suonato nel tour con Sting del 2016:

Un’altra prima, Road to Joy:

Da So, arrivano Red Rain e Big Time:


And Still è una canzone inedita, pare dedicata alla madre del cantante:

Il concerto si chiude prima dei bis con un tuffo nel passato remoto, Solsbury Hill:

Il finalone è super classico, Biko:

Questo è il video con cui Gabriel ha introdotto la band che lo accompagna nel tour:

La scaletta del concerto di Cracovia:

Washing of the Water
Growing Up
Panopticom
Four Kinds of Horses
i/o
Digging in the Dirt
Playing for Time
Olive Tree
This is Home
Sledgehammer
Darkness
Love Can Heal
Road to Joy
Don’t Give Up
The Court
Red Rain
And Still
What Lies Ahead
Big Time
Live and Let Live
Solsbury Hill
In Your Eyes
Biko

Altre notizie su:  Peter Gabriel