Home Musica News Musica

Pete Doherty: “Quasi pronto il mio disco solista”

I Libertines annunciano un secondo live per la loro reunion, e intanto da Amburgo il loro frontman lavora a "Flags from the Old Regime"

Mentre i Libertines hanno annunciato un secondo concerto-reunion (a luglio a Benicassim, più “comodo” rispetto ad Hyde Park e Londra) Pete Doherty ha annunciato ad NME di avere pronte già dieci canzoni per un disco solista che si chiamerà Flags from the Old Regime e che il tormentato musicista sta completando ad Amburgo, in Germania, dove vive da qualche tempo (“Lo so che tutti pensano che stia combinando qualcosa di brutto qui”, ammette, “Ma invece non è così e sto solo cercando di andare avanti con la mia vita”).

Le registrazioni stanno procedendo senza i Babyshambles e con la supervisione del produttore Johann Scheerer, che ha rielaborato anche canzoni già note al pubblico dei live di Doherty come la già eseguita Down for the Outing: “La fa suonare come una canzone nuova, è incredibile”.

In versione demo:

Prima di rilasciare l’intervista, l’etichetta di Doherty non era al corrente del suo progetto: “Non so come debba comportarmi con la EMI Publishing (il suo editore musicale, ndr) ma insomma, io di lavoro suono e faccio dischi…”.

Leggi anche