Home Musica News Musica

Per i suoi 50 anni, Jay-Z ha rimesso la sua discografia su Spotify

La leggenda del rap americano ha deciso di fare lui un regalo a noi e rimettere alcuni dei suoi dischi migliori in streaming sulla piattaforma

“Buon compleanno Hov. Bentornato su Spotify”. Con queste parole in un tweet di stamattina Spotify ha dato la notizia del ritorno di Jay-Z sulla piattaforma – a sorpresa, e proprio nel giorno del suo cinquantesimo compleanno.

Oltre a essere una leggenda del rap americano Jay-Z è anche proprietario di un servizio di streaming concorrente a Spotify, Tidal, e per lanciarlo aveva rimosso buona parte della sua musica dalla piattaforma – lasciandosi dietro solo Reasonable Doubt, In My Lifetime, Vol. 1  e Vol. 2 …Hard Knock Life  oltre al suo disco del 2004 con i Linkin Park, Collision Course. 

Tutta musica storica, senza dubbio, ma fino ad ora non c’era modo di ascoltare su Spotify alcuni dei suoi capolavori come American Gangster, The Black Album o il potentissimo Watch The Throne con Kanye West. 

Non è ancora chiaro se questi dischi rimarranno su Spotify in modo permanente o se verranno rimossi di nuovo e questo è solo un regalo che Jay-Z ha deciso di farci per il suo compleanno. Intanto, buon ascolto. 

Altre notizie su:  hip hop Jay-Z musica rap spotify