Paul McCartney: «La dolce musica di George Michael continuerà a vivere» | Rolling Stone Italia
Home Musica News Musica

Paul McCartney: «La dolce musica di George Michael continuerà a vivere»

«Abbiamo lavorato spesso insieme. Impossibile non notare il suo enorme talento» ha detto Macca in un comunicato

Paul McCartney ha parlato di George Michael, con cui ha collaborato diverse volte, in un comunicato postato sul sito dei Beatles.
«La sua dolce musica soul continuerà a vivere anche dopo la sua morte improvvisa. Ho lavorato con lui in diverse occasioni, il suo grande talento e il suo enorme senso dell’umorismo hanno reso queste esperienze indimenticabili».

Nel 2005, Michael raggiunse McCartney sul palco durante il Live di Londra per cantare insieme sulle note di Drive My Car:

I due hanno anche collaborato sulla nuova versione di Heal the Pain, brano contenuto in Listen Without Prejudice registrato nuovamente per la collection Twenty Five:

Anche Brian May dei Queen ha reso omaggio a George Michael in un post sul suo sito. Impossibile dimenticarsi dell’esibizione storica per il concerto tributo a Freddie Mercury nell’aprile 1992: «Non ho parole. Questo 2016 ha portato via in modo crudele troppe persone. E George? Quel ragazzo così gentile? Tutto quel talento? Non posso nemmeno pensarci. Riposa in pace. Canta con Freddie. E con tutti gli angeli».

Altre notizie su:  george michael Paul McCartney rip