Home Musica News Musica

Paul McCartney: ho iniziato a bere dopo lo scioglimento dei Beatles

A BBC Radio 4 il musicista racconta cosa è successo dopo la fine dei Fab4 e come è stato lavorare con Kanye West

Paul McCartney, 72 anni - Foto profilo Facebook ufficiale

Paul McCartney, 72 anni - Foto profilo Facebook ufficiale

Durante una puntata di Mastertapes di Radio 4, Sir Paul McCartney si è lasciato andare su cosa è successo nella sua vita dopo lo scioglimento dei Beatles e a come è arrivato a fondare i Wings: «Ero depresso. Anche tu lo saresti stato. Stavi rompendo con i tuoi amici di una vita», spiega. «Così ho iniziato a bere. All’inizio è stato divertente, poi non mi divertivo più… Volevo tornare in forma, così ho formato i Wings». Su i quali però non ha una grande opinione, «Eravamo terribili. Sapevo che Linda non sapeva suonare, ma ha imparato, e guardando indietro sono grato di averli fatti…»

Riguardo al suo rapporto con Lennon, ha detto «Sono stato molto grato di aver fatto pace con lui prima che morisse. Sarebbe stato molto difficile avere a che fare con… Beh, è stato comunque difficile».

Ha anche raccontato la sua collaborazione con Kanye West per FourFiveSecond, il pezzo con Rihanna: «Amo Kanye e lui ama me. È un mostro. È un pazzo che ha delle grandi idee, mi ispira».

La puntata integrale del programma Mastertapes si potrà ascoltare e vedere dal 28 maggio sul sito di BBC Radio 4.

Altre notizie su:  Paul McCartney