Home Musica News Musica

Parco Gondar, il “festival dei festival” in Salento

Rolling Stone va dove la musica si vive: dall'1 al 31 agosto, a Gallipoli, decine di concerti dall’elettronica al reggae, dal rock all’hip-hop. Chemical Brothers inclusi

Parco Gondar, RS partner del "festival dei festival" in Salento

Parco Gondar, RS partner del "festival dei festival" in Salento

Il festival del Parco Gondar è il cuore pulsante della musica live del sud Italia. Non ci sono altri posti con un’offerta di questo livello: dall’elettronica al reggae, dal rock all’hip-hop. Per questo motivo RS ha scelto di essere parte attiva all’interno del festival, per esserci sempre dove la musica si fa.

Musica per tutto il mese di agosto: ci sono date imperdibili, come quella di Manu Chao (il 5 agosto) e quella dei Chemical Brothers (15 agosto, unica data italiana). Tutto da cinque palchi immersi in 30mila metri quadrati nel verde, non lontano dalla spiaggia. La quota italiana è ben rappresentata dagli Afterhours con Hai Paura del Buio – Tour 2014 (1 agosto), da Giuliano Palma con il suo Old Boy Tour 2014 (9 agosto) e dai Gem Boy (6 agosto). Poi Clementino con il Mea Culpa Tour seguito dai dj set di Aucan e da Blatta & Inesha (2 agosto) .

Poi l’11 agosto, il Made in Salento Festival che riunisce in una sola serata alcune delle più rappresentative realtà salentine tra cui Sud Sound System e Après La Classe, ma anche Salento Calls Italy e Salento Guys e le migliori promesse del Salento.

E poi date davvero imperdibili del panorama dell’elettronica mondiale: l’8 agosto i Moderat (Apparat e Modeselektor) e, nella stessa sera, lo storico producers statunitense Jeff Mills, tra i pionieri della techno Detroit e la promessa dell’elettronica Alex Banks.

E poi dj set di sir Bob Cornelius Rifo Bloody Beetroots e dei Pendulum (17 agosto) e il ritorno di Paul Kalkbrenner per la sua unica data italiana, con Marco Carola e Dixon (14 agosto). Altra data attesa per il duo Dimitri Vegas e Like Mike, i fratelli belga della house divenuti icone della musica dance grazie anche alle loro esibizioni al Tomorrowland festival.

Leggi anche