Home Musica News Musica

Ozzy: un peluche per festeggiare l’anniversario della decapitazione del pipistrello

Si chiama Plush Bat, costa 40 dollari e, a differenza di quello decapitato con un morso da Ozzy, è decisamente finto.

37 anni fa, il 20 gennaio 1982, Ozzy Osbourne staccava la testa a un pipistrello morto lanciato da un fan sul palco.

Oggi, per festeggiare l’anniversario del piccolo incidente leggendario di Des Moines, Iowa, il cantante ha messo in vendita sul suo sito un peluche di pipistrello con la testa staccabile. Si chiama Plush Bat, costa 40 dollari e a differenza di quello di quello di Ozzy, questo è decisamente finto.

Infatti, se quella sera è successo quel che è successo, è solo perché Ozzy credeva davvero che fosse finto. Insomma, avrebbe volentieri evitato di finire poco dopo all’ospedale per farsi somministrare un vaccino antirabbico preventivo.

Quanto al peluche, la prima partita è già andata sold out in poche ore. Dal sito comunque si può preordinare l’oggetto, che dovrebbe essere spedito attorno a marzo.

Leggi anche